Roma, Di Francesco: "Teniamoci stretto Under. Stiamo ritrovando compattezza, è quel che voglio"

La Roma è riuscita a conquistare la terza vittoria consecutiva, imponendosi per 2-0 sull'Udinese, ed Eusebio Di Francesco ha espresso tutta la propria soddisfazione dopo la vittoria. Il tecnico ha sottolineato sia la prova di Cengiz Under a livello personale, prova ancora una volta convincente, che la prestazione di una squadra tornata solida.Queste le parole di Di Francesco a Sky Sport: "Siamo cresciuti tanto nel tenere la partita, di solito creiamo tanto ma siamo poco lucidi. Ora abbiamo trovato un ragazzo come Under e teniamocelo stretto. La prima cosa è la sua disponibilità, ha avuto poco spazio ma perché la crescita passa dagli allenamenti. Lo vedevo pronto per giocare dall'inizio, ora ci sta dando quel qualcosa in più". Il tecnico giallorosso è soddisfatto dalla compattezza ritrovata: "Abbiamo ritrovato la capacità di essere alti e aggressivi, siamo cresciuti anche fisicamente e la mia idea di calcio è dispendiosa: serve qualità ma anche continuità fisica. La compattezza fa la differenza, è quello che voglio e la stiamo ritrovando. Il cinismo di chi è sopra a noi? Non è un difetto ma una qualità, una cosa che noi fin qui non abbiamo avuto sempre e che serve per chi vuole essere una grande squadra".

‹ Indietro
Commenta

QuellidelCalcio.it

Scommetti con Eurobet!

Roma, Di Francesco: "Teniamoci stretto Under. Stiamo ritrovando compattezza, è quel che voglio"

La Roma è riuscita a conquistare la terza vittoria consecutiva, imponendosi per 2-0 sull'Udinese, ed Eusebio Di Francesco ha espresso tutta la propria soddisfazione dopo la vittoria. Il tecnico ha sottolineato sia la prova di Cengiz Under a livello personale, prova ancora una volta convincente, che la prestazione di una squadra tornata solida.Queste le parole di Di Francesco a Sky Sport: "Siamo cresciuti tanto nel tenere la partita, di solito creiamo tanto ma siamo poco lucidi. Ora abbiamo trovato un ragazzo come Under e teniamocelo stretto. La prima cosa è la sua disponibilità, ha avuto poco spazio ma perché la crescita passa dagli allenamenti. Lo vedevo pronto per giocare dall'inizio, ora ci sta dando quel qualcosa in più". Il tecnico giallorosso è soddisfatto dalla compattezza ritrovata: "Abbiamo ritrovato la capacità di essere alti e aggressivi, siamo cresciuti anche fisicamente e la mia idea di calcio è dispendiosa: serve qualità ma anche continuità fisica. La compattezza fa la differenza, è quello che voglio e la stiamo ritrovando. Il cinismo di chi è sopra a noi? Non è un difetto ma una qualità, una cosa che noi fin qui non abbiamo avuto sempre e che serve per chi vuole essere una grande squadra".
Utente Sconosciuto
©2017 QuellidelCalcio. Tutti i diritti riservati.